crisi sirianacrisi siriana 
Menu principale
Home
I Giorni Cantati
Dizionario del Diavolo
Reportage dal mondo
Rubriche
Uno sguardo al mondo
Press Room
Link
Come eravamo
Mappa del sito
Rss feed


 


 

Questo “gotha” del quale la gente a ben ragione non si fida

Inchieste, luglio 2015 - I giorni, le settimane, i mesi, gli anni passano e si assomigliano… si potrebbe anche aggiungere che i secoli passano, e anche loro si assomigliano… Sono sempre gli stessi a vincere e ...

Le menzogne di Orange per giustificare la propria complicità nei crimini di guerra di Israele

Israele, giugno 2015 - Il presidente-direttore generale del gigante francese della telecomunicazione Orange, Stephane Richard, afferma che la sua impresa vorrebbe porre fine ai suoi rapporti con la filiale israeliana Partner Communications, ma che non può ...

L’implosione possibile degli Stati Uniti

USA, giugno 2015 - La lunga sequenza dei rovesci economici e geopolitici degli Stati Uniti si arricchisce oggi di un nuovo elemento: la minaccia di un attacco nucleare sul suolo statunitense da parte dello Stato Islamico. ...

Il debito greco è illegale, illegittimo e odioso

Grecia, luglio 2015 - Le prove presentate nel rapporto del comitato internazionale per la Verità su debito greco dimostrerebbero che i piani di aggiustamento imposti alla Grecia costituiscono una violazione diretta dei diritti fondamentali dell’uomo. ...

L'ISIS nel Kosovo e nei Balcani liberati e democratizzati dalla NATO

Inchiesta, giugno 2015 - Non solo la guerra di Libia (tragico errore dell'Occidente e della futura presidente USA Hillary Clinton) all'origine della crescita dell'ISIS. Anche la vecchia guerra di Jugoslavia (ricordate?) e l'appoggio agli Albanesi del Kosovo possono essere considerati come un sostanzioso contributo offerto dalla NATO alla resistibile acesa di ISIS (nella foto, scritte inneggianti all'ISIS in Kosovo)
Continua a leggere l'articolo...
 

La verità emerge

Crisi siriana, giugno 2015 - La guerra contro il terrorismo si contorce in contraddizioni sempre più grottesche. Lunedì, il processo a Londra di uno svedese, accusato di atti di terrorismo in Siria, si è interrotto quando è diventato chiaro che i servizi di informazione britannici avevano armato gli stessi gruppi ribelli nei quali l’imputato aveva militato
Continua a leggere l'articolo...
 

Syriza, il saccheggio e il crollo

Grecia, luglio 2015 - Una spietata critica "da sinistra" di James Petras a Syriza e al suo "tradimento" delle promesse elettorali. Oggi, dice l'autore, anche per colpa del duo Tsipras-Varoufakis, la Grecia è ancora più vassalla e ancora più impantanata in un disastro sociale di proporzioni gigantesche
Continua a leggere l'articolo...
 

Paperino all’ONU

 Marocco, giugno 2015 - A conclusione dei lavori del Comitato speciale ONU sulla decolonizzazione del Sahara Occidentale, il rappresentante marocchino si è messo a fare i capricci perché non voleva che il documento finale menzionasse il Fronte Polisario quale legittimo rappresentante del popolo saharawi. Lo hanno dovuto richioamare all'ordine, quest'irascibile Paperino! (nella foto, Xavier Lasso Mendoza) 
Continua a leggere l'articolo...
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 5 di 950
 
/
/
Newsletter






Rss FeedFlickr